Carpegna

Il polmone verde del Montefeltro

<p>Trekking, mountain bike, escursioni a cavallo, trail sono indubbiamente le discipline sportive che meglio si coniugano con lo splendido scenario naturale che offre Carpegna. </p> <p>Il luogo fu nel Medioevo <strong>feudo dei Conti di Carpegna</strong> che continuarono ad esercitarvi il potere fino al 1749, quando subentrò il <a href="https://www.visitmontefeltro.it/castello-montecopiolo-origini-dei-montefeltro/">Ducato di Urbino</a>. A testimonianza del passato, al centro del paese sorge ancora l&#8217;imponente e principesco <strong>Palazzo dei Principi</strong>, tuttora abitato dai discendenti dell&#8217;antica casata.</p> <h3 class="wp-block-heading">Parco Interregionale del Sasso Simone e Simoncello</h3> <p>I caratteristici ammassi rocciosi del <strong>Sasso Simone e Simoncello</strong>, con il loro profilo unico, sono senza dubbio la caratteristica peculiare di Carpegna. <br>Dai piedi dei due Sassi fino al <strong>Passo della Cantoniera</strong>, si estende una fra le cerrete più grandi d&#8217;Europa, che si sviluppa dai 950 ai 1150 m di quota. <br>Anche il Monte Carpegna, che svetta sul Montefeltro fino a 1415 m s.l.m, presenta un suo particolare profilo: è infatti riconoscibile fin dalla costa adriatica per via delle sue striature calcaree. </p> <p> Ideale per ogni tipologia di escursionismo, con decine di chilometri di sentieri che conducono ai prati sommitali, Carpegna è meta di migliaia di ciclisti che scalano i 22 tornanti che dal centro del paese portano sulla vetta, per anni <a href="https://www.visitmontefeltro.it/salita-del-cippo-carpegna-nella-storia-del-ciclismo/">&#8220;salita di allenamento&#8221; del &#8220;Pirata&#8221; Marco Pantani.</a></p> <h3 class="wp-block-heading">La Città del Sole</h3> <p>A metà del XVI secolo Cosimo de Medici iniziò i lavori per un suo ambizioso quanto proibitivo progetto: edificare sull&#8217;altopiano del Sasso Simone una città-fortezza, a strapiombo sulla sottostante foresta, per ottenere il controllo sui ducati confinanti. <br>Tuttavia Cosimo de Medici, che probabilmente si ispirava alla vicina fortezza di San Leo, non aveva considerato l&#8217;altitudine più che doppia del Sasso Simone. <br>La piccola glaciazione di inizio &#8216;600, che portò con sè inverni sempre più lunghi e freddi, spense gradualmente il sogno mediceo. Già nel 1674 la città risultava completamente abbandonata. <br>Di quell&#8217;ambizioso progetto sono tuttavia ancora visibili alcune parti delle murature e le cisterne sotterranee.</p>

Meteo Carpegna

Sab

23.88°C

Dom

17.25°C

Lun

14.35°C

  • Cippo di Carpegna
  • Parco Sasso Simone e Simoncello
  • Passo la Cantoniera
  • Palazzo dei Principi
  • Pieve romanica
  • Salita del Pirata
Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.

Da non perdere

Info e servizi

Montefeltro social

Montefeltro c'é

Unisciti al Montefeltro

Entra nella terra del Montefeltro. Lasciati ammaliare dalle bellezze della natura e dal verde delle sue colline in un viaggio a 360 gradi tra cultura, arte, cibo e tradizioni.

[lrm_form default_tab="login" logged_in_message="You have been already logged in!"]
Non perderti le novità del Montefeltro, iscriviti alla Newsletter!
Non perderti le novità del Montefeltro, iscriviti alla Newsletter!